Parte subito forte la S.S Lazio Pallavolo 1951 che conquista la prima vittoria di questa nuova stagione. Nel primo set coach Di Vanno schiera la formazione composta da Valenti al palleggio, Santilli e Lancione al centro, Del Mastro e Pietrobono martelli, Mestriner opposto e Recupito libero.
Si parte forte con entrambe le compagini che viaggiano punto a punto. Il primo set è caratterizzato da grandi recuperi in difesa del libero biancoceleste Recupito e da un brillante inizio in attacco di Mestriner e Pietrobono. La Lazio si aggiudica il primo set nettamente con il punteggio di 25-15. 
Nel secondo parziale i biancocelesti non partono bene e si trovano subito sotto per 3-0. Con due ace di Santilli in battuta la Lazio raggiunge gli avversari e si porta in vantaggio 9-8. Si continua punto a punto e dopo vari errori dei giocatori biancocelesti, i padroni di casa guadagnano nuovamente tre punti di vantaggio, portandosi così sul 16-13. Grazie a dei buoni attacchi la Lazio recupera i punti di svantaggio e si porta sul 18 pari. Grazie anche a un’ottima prova di Lancione al centro, i biancocelesti continuano a viaggiare un punto sopra agli avversari. Set giocato con intensità da entrambe le squadre, ma a spuntarla sono i padroni di casa che chiudono il parziale 25-23. 
Riparte bene la Lazio nel terzo set, che con un Recupito in spolvero in difesa, si porta sull’8-4. Quattro errori dei biancocelesti fanno accorciare le distanze a Genzano che si porta in parità. Doppio cambio per la Lazio sul 17-17, Rinaldi e Bianchi sostituiscono Mestriner e Valenti. Dopo un grande attacco di Del Mastro e un ace di Santilli in battuta la Lazio si porta avanti sul 20-18. Ingresso positivo di Rinaldi, che attacca il punto del 21-19. Rientrano in campo Valenti e Mestriner. Dopo un altro set combattuto le aquile vincono il parziale 25-22, portandosi sul 2-1. 
Il quarto set inizia con la Lazio che parte forte, conquista subito due punti di vantaggio e si porta sul 4-2. Genzano reagisce e recupera i punti di svantaggio, riacciuffando la parità, 5-5. Proseguono le battute vincenti di Santilli che aiutano la Lazio a incrementare il proprio vantaggio, 8-5. I biancocelesti continuano a giocare ad altissima intensità e si portano sul 19-11. Sul 19-14 coach Di Vanno effettua nuovamente il doppio cambio con Bianchi e Rinaldi che prendono il posto di Valenti e Mestriner. I padroni di casa provano a recuperare, ma un grande attacco e poi un successivo muro del neo entrato Rinaldi, fanno si che la Lazio consolidi il proprio vantaggio, 21-16. I biancocelesti, grazie al punto finale di Bianchi, chiudono il quarto set con il punteggio di 25-20, portando così a casa la prima vittoria, per 3-1, della nuova stagione. Successo importantissimo per la Lazio che mette in cassaforte tre punti conquistati su un campo ostico e contro una squadra che esprime una buona pallavolo. 
Il prossimo impegno vedrà impegnati i biancocelesti in casa domenica alle ore 16.00 contro Cus Cagliari al Palaluiss.
Ufficio Stampa S.S. Lazio Pallavolo 1951